Custodi della terra: la bellezza dello stile mediterraneo.

Per millenni le società degli uomini e delle donne in Sardegna hanno accuratamente preservato e custodito i loro insegnamenti di saggezza, agendo da guardiani della natura: negli ultimi anni questo ruolo protettivo ha quasi cessato di esistere. Abbiamo creato quindi il marchio “Custodi della Terra”, che riunisce imprese agricole isolane, autentiche ambasciatrici di uno stile mediterraneo, associatesi con il sogno di diventare “Custodi” di quei vitigni autoctoni e di quelle eccellenze agroalimentari, come il pane e l’olio, fiori all’occhiello dei nostri territori e pilastri della Dieta Mediterranea intesa come “stile di vita”, composto dall’insieme di competenze, conoscenze, pratiche e tradizioni che vanno dal paesaggio alla tavola, includendo le colture, la raccolta, la pesca, la conservazione, la trasformazione, la preparazione e, in particolare, il consumo di cibo.

progetto-custodidellaterra-sardegna

il progetto

Tutelare, valorizzare e diffondere

Il Progetto che coinvolge Custodi della Terra aspira a tutelare, valorizzare e presentare a livello locale, nazionale ed internazionale l’unicità dello stile isolano nelle sue differenti espressioni, autentici attori/promotori del fatto in Sardegna o per utilizzare un espressione moderna del “Made in Sardinia”.

le imprese agricole

Ambasciatrici dello stile mediterraneo

Le aziende fondatrici rappresentano tutti i vitigni ed i vini prodotti in Sardegna, dalla Malvasia alla Vernaccia, dal Nieddera al Cannonau, passando per Vermentino, Bovale e Cagnulari ed attraversando territori vocati come il Mandrolisai; inoltre alcune di esse valorizzano la filiera olivicola (olio, olive e creme alimentari) e quella del grano (farina); altre hanno riscoperto antiche bevande fermentate come l’Idromele partendo dalla produzione di miele uniflorale da apicultura nomade.

imprese-agricole-sardegna

l'eccellenza agroalimentare e turistica

Artigiani locali che pensano globale

Queste aziende rappresentano nei loro territori, quelli che sono i veri artigiani del comparto agroalimentare. Sono coloro i quali danno forma ai prodotti del territorio. Grazie alle loro mani ed alla loro gestualità il latte diventa formaggio, la farina pane, il seme spiga, la carne salume, l’uva vino, l’oliva olio. In loro vive la conoscenza delle tecniche tradizionali, con la quale la cultura e l’essenza del luogo sono in grado di trasformarsi in prodotti territoriali, simbolo e metafora del contesto in cui sono nati.

blu zone

Sardegna, terra dei centenari

Zona blu è un termine utilizzato per identificare un'area demografica e/o geografica del mondo in cui le persone vivono più a lungo della media. I residenti di queste regioni hanno il più alto numero di centenari, hanno meno possibilità di soffrire di malattie che nella maggior parte dei casi causano il decesso nel resto del mondo, e godono di una vecchiaia più sana oltreché più lunga. Le cinque regioni identificate dagli studi del Dr.Pes e il Prof. Poulain sono: Sardegna, Italia - Isola di Okinawa, Giappone - Loma Linda, California - Penisola di Nicoya, Costa Rica - Icaria, Grecia. 

blu-zone-sardegna
eventi-custodidellaterra-sardegna

Eventi

Valorizziamo al meglio le eccellenze isolane

In questa sezione verranno pubblicati gli Eventi che promuovono il Territorio di Sardegna atti a valorizzare e presentare a livello locale, nazionale ed internazionale, l'unicità dello stile isolano nelle sue differenti espressioni.

Eventi pdf

    contattaci

    Per diventare socio di CUSTODI DELLA TERRA,
    scarica e compila questo modulo ed invialo ad info@custodidellaterra.it

    Per qualunque informazione, per diventare anche tu un Custode della tua Terra,
    o per vivere un Esperienza Esclusiva presso le nostre aziende,
    telefona al 340 24 09 457 oppure scrivi utilizzando questo modulo.

    Captcha Code Not readable? Change text.
    Scrivi qui il codice
    top